Home > servizi > mineralogramma
   
 
Chi siamo
I nostri servizi
    omeopatia
    bio-screening
    mineralogram.
    viaggi
    servizi sanitari
    noleggi
    orecchini
    ripresa farmaci
    consegne
   cassa malati
I nostri prodotti
Enologia
 
 
Mineralogramma
 
Analisi tissulare dei minerali tramite i capelli
 
Cos’è il mineralogramma?

E’ un’analisi che misura il contenuto di minerali e metalli nei tessuti corporei. Ciò avviene tramite tecniche sofisticate che consentono l’analisi esatta del contenuto di minerali nei capelli, questo solitamente indica una carenza o un eccesso minerale del corpo, o una non-biodisponibilità. Va sottolineato che mentre i normali esami biochimici (sangue, urina, feci) valutano di una data sostanza soltanto i livelli extracellulari, il mineralogramma invece costituisce un dosaggio intracellulare, di valore clinico molto più elevato.
Per esempio: se dal mineralogramma risulta un elevato livello di calcio, due o tre volte superiore alla norma, anche il vostro livello di calcio intracellulare sarà probabilmente alto; in questo caso esiste una forte tendenza all’arteriosclerosi o alla formazione di calcoli renali. Se invece il vostro livello di calcio è basso, allora vi sarà predisposizione all’osteoporosi, alla demineralizzazione, alle fratture ossee, alla carie, ai crampi muscolari, ecc. Dagli squilibri minerali rilevati con il mineralogrmma è possibile individuare disfunzioni metaboliche prima che se ne manifestino i sintomi.

Con un solo esame vengono valutati

- i livelli intracellulari di 19 minerali:

Calcio – Magnesio – Sodio – Potassio – Ferro – Rame – Zinco – Silicio – Boro – Selenio – Fosforo – Cromo – Nichelio – Manganese – Cobalto – Stagno – Molibdeno – Vanadio – Germanio

- la presenza e la concentrazione di 5 metalli tossici:

Mercurio – Cadmio – Piombo – Alluminio – Arsenico

- 11 rapporti fra minerali:

Ferro/Rame, Zinco/Rame, Sodio/Magnesio, Zinco/Ferro ecc.


Chek-up metalli tossici

L’inquinamento da metalli tossici è attualmente un problema molto scottante, essendo questi presenti ormai in quantità elevate nell’ambiente e nei prodotti che quotidianamente consumiamo. L’analisi evidenzia i livelli di metalli tossici eventualmente presenti nell’organismo (mercurio, piombo, cadmio, arsenico, alluminio), spesso responsabili di gravi patologie.
Per esempio, il mercurio è il più subdolo dei metalli tossici poichè gli effetti del suo accumulo sono tardivi ma assai gravi, coinvolgendo il sistema nervoso e immunitario in particolare; questo metallo è sempre più abbondante nell’ambiente (inquinamento, otturazioni dentali, alimentazione, ecc.) e solo il mineralogramma ci consente di analizzare con precisione la sua presenza o meno nei tessuti organici a livello intracellulare.
L’intossicazione da metalli pesanti è fonte cronica di radicali liberi, fattori, che intervengono (è ormai accertato) nella genesi delle malattie irreversibili e degenerative.


Chek-up metabolico

Inoltre il mineralogramma permette di valutare l’intero funzionamento del metabolismo e di intervenire in modo terapeutico. Con un solo esame sono indagati funzionalmente il metabolismo proteico, degli zuccheri e dei grassi. Non tutti sanno per esempio, che per il corretto metabolismo degli zuccheri è necessario il cromo, minerale che risulta carente in molti casi di diabete. Problemi di tipo mestruale possono avere
come causa uno squilibrio dei livelli di zinco e rame. Una carenza di magnesio è spesso collegata a problemi cardiocircolatori e del sistema nervoso.


A chi è utile il mineralogramma?

Il mineralogramma è ormai un esame di routine, alla base di molti programmi di diagnosi e prevenzione. Sarà pertanto indicato nelle situazioni in cui si sospetta un’intossicazione da metalli pesanti, o uno squilibrio minerale o metabolico. E’ un indice che permette di evidenziare disfunzioni prima che sfocino nella malattia stessa, consentendo una reale prevenzione delle malattie. E’ inoltre utile per valutare l’andamento di una terapia, analizzando lo svolgimento della disintossicazione.


Come si effettua?

Il mineralogramma è un esame semplice e indolore che permette di elaborare una terapia personalizzata basata sul ribilanciamento dei minerali, in modo da restituire ad ogni organismo il suo giusto equilibrio.
Basta prelevare una piccolissima quantità di capelli ( 1 grammo circa) che verrà inviata ad un laboratorio specializzato, attrezzato per una particolare metodica detta spettroscopia ad assorbimento atomico. Il risultato dell’analisi, corredato di un dossier esplicativo sarà disponibile dopo una settimana.
La cura di ribilanciamento viene in seguito preparata nel nostro laboratorio in farmacia.