Home > prodotti > fitoterapia
   
 
Chi siamo
I nostri servizi
I nostri prodotti
    al. neonati
    art.sanitari
    cosmetica
    fiori Bach
    fitoterapia
    oligoelementi
    omeopatia
    sali Schuessler
    specialitÓ
Enologia
 
 
Fitoterapia
 
Il nostro assortimento

Oltre 200 erbe medicinali per la preparazione di tisane. Elenco delle erbe medicinali, scarica il documento in excel
Dr. Vogel prodotti fitoterapici www.bioforce.ch
Nature’s Plus complementi alimentari www.naturesplus.com
Biorganic complementi alimentari www.antistress.ch



Farmaci fitoterapici preparati in farmacia:


Le capsule:

Antinfiammatorio 100 capsule Fr. 27.-
Composizione: estratti standardizzati di Artigli del diavolo, Ribes nero, Regina dei prati
Proprietà: complemento terapeutico nel trattamento degli stadi infiammatori articolari e nella gotta.

Artigli del diavolo 200 mg 100 capsule Fr. 27.-
Composizione: estratto standardizzato di Artigli del diavolo
Proprietà: complemento terapeutico nel trattamento degli stadi infiammatori articolari.

Depurativo 100 capsule Fr. 27.-
Composizione: estratti standardizzato di Betulla, Pilosella, Tarassaco, Coda cavallina, Ortosifone, Frangola.
Proprietà: stimola in modo naturale le funzioni di eliminazione renale e intestinale

Circolazione 100 capsule Fr. 27.-
Composizione: estratti standardizzati di Castagno d’India, Vite rossa, Pungitopo.
Proprietà: aumenta la resistenza, riduce la permeabilità dei vasi sanguinei; indicato in caso di varici, gambe pesanti, emorroidi.

Silhouette 100 capsule Fr. 27.-
Composizione : estratti standardizzati di Fucus, Ananas, Ortosifone, Papaya, Tarassaco.
Proprietà: favorisce la digestione dei protidi, stimola l’eliminazione.

Le tisane

Silhouette tisana 100 g Fr. 7.-


Le gocce

Echinacea gocce 100 ml Fr. 19.80
Composizione: Echinacea purpurea TM
Proprietà: profilassi e trattamento del raffeddore

Gocce contro l’ipertensione 100 ml Fr. 19.80
Composizione: Crataegus TM, Viscum album TM, Solidago virgaurea TM, Olea europea TM
Proprietà: pressione sanguinea elevata, arteriosclerosi.

Gocce contro l’ipotensione 100 ml Fr. 19.80
Composizione: Rosmarinus e folium recentis TM, Amni visnaga TM, Kola TM
Proprietà: pressione sanguinea bassa

Gocce lassative 100 ml Fr. 19.80
Composizione: Rheum TM, Frangula TM, Petasites TM
Proprietà: lassativo in caso di stitichezza per un uso limitato nel tempo.

Gocce per la menopausa 100 ml Fr. 24.80
Composizione: Cimicifuga racemosa TM
Proprietà: indicato nei disturbi della menopausa come vampate, sudorazione, nervosismo, irritabilità,vertigine, mal di testa, insonnia.

Moderatore dell’appetito gocce 100 ml Fr. 25.80
Composizione: Helianthus tuberosus TM, Equisetum arvense TM
Proprietà: calmante dell’appetito, diuretico

Gocce calmanti 100 ml Fr. 19.80
Composizione: Passiflora TM, Melissa TM, Humulus Lupulus TM
Proprietà: sedativo in caso di tensione nervosa, sonno agitato, depressione

Gocce sonno 100 ml Fr. 19.80
Composizione:Valeriana TM, Passiflora TM, Humulus lupulus TM, Melissa TM
Proprietà: insonnia, agitazione

Gocce reni e vescica 100 ml Fr. 19.80
Composizione: Solidago TM, Tropaeolum TM, Orhosiphis TM, Echinacea TM
Proprietà: disinfettante e antinfiammatorio delle vie urinarie

Gocce fegato e bile 100 ml Fr. 19.80
Composizione: Cynara TM, Carduus marianus TM, Absinthium TM, Menta piperita TM, Raphanus TM, Taraxacum TM
Proprietà: disturbi della secrezione biliare, flatulenza.


Cos’è la fitoterapia?


La fitoterapia è la più antica espressione della medicina dell’uomo, basata sulla somministrazione di piante medicinali a scopo terapeutico.

Quali sono le origini della fitoterapia?
La fitoterapia nasce con l’uomo e si sviluppa passando attraverso fasi storiche successive: empirica, interpretativa, sperimentale e scientifica.
La prima fase è caratterizzata dall’intuizione dell’uomo primitivo, dalle osservazioni popolari, dalla raccolta di esperienze ad opera di vari autori appartenenti alle diverse civiltà.
La fase interpretativa esprime dei modelli che colgono il nesso che lega l’uomo all’ambiente circostante.
La fase sperimentale raccoglie e cataloga osservazioni ripetute per ogni singola pianta medicinale.
Infine la fase scientifica o moderna codifica le modalità di identificazione, raccolta, controllo e conservazione mediante tecniche perfettamente riproducibili che rendono il preparato attendibile.

Quali sono i vantaggi della fitoterapia?

Le preparazioni fitoterapiche agiscono in virtù della presenza di principi attivi: flavonoidi, tannini, alcaloidi, oligoelementi …
Tuttavia viene attribuito un interesse crescente al “fitocomplesso”, considerato come un’entità biochimica unitaria e dinamica che agisce grazie all’azione complementare e di potenziamento reciproco dei singoli costituenti. In tal modo il fitocomplesso esplica sull’organismo un’azione armonica, dolce e non violenta. Così la fitoterapia si propone nei confronti dei farmaci tradizionali come metodica terapeutica originale basata sull’impiego di fitocomplessi che riducono il rischio di tossicità e assuefazione.
La ricchezza delle piante medicinali, la varietà delle indicazioni che deriva dal patrimonio delle osservazioni del passato, la ridotta tossicità delle piante medicinali, rappresentano i principali aspetti favorevoli della fitoterapia.
La fitoterapia può essere utilizzata come complemento di altre terapie. Indipendentemente dalla possibile associazione tra fitoterapia e altre metodiche terapeutiche, i fitocomplessi utilizzati da soli spesso consentono il raggiungimento di risultati terapeutici favorevoli.

L’uso di piante medicinali può essere dannoso?

In generale la corretta somministrazione dei fitoterapici non presenta rischi di tossicità. Tuttavia è opportuno conoscere la potenziale tossicità di alcuni di essi.. La presenza di principi attivi potenzialmente tossici (ex. Alcaloidi), consiglia la somministrazione di alcune piante medicinali in diluizioni decimali (DH) o centesimali (CH) o per periodi limitati nel tempo.

Che cosa sono le tinture madri?

Numerose sono le preparazioni fitoterapiche disponibili.
Negli ultimi anni si sono affermate sempre di più le tinture madri, cioè le tinture che servono come base di partenza per la preparazione di medicinali omeopatici.
Le tinture madri, indicate con la sigla TM, sono preparazioni liquide risultanti dall’azione estrattiva di un veicolo alcolico su piante fresche o parti di esse. La preparazione delle tinture madri avviene partendo da piante fresche cresciute nel loro habitat naturale e raccolte nel loro periodo balsamico.Il titolo alcolico è, in genere, del 10 % calcolato in rapporto al peso della pianta disidratata. La macerazione alcolica deve prolungarsi per 21 giorni in recipienti neutri.
La differenza più rilevante tra la tintura classica e la tintura madre è nel materiale di partenza: nella tintura classica è costituita dalla droga secca, mentre nella tintura madre è dato dalla pianta fresca. In tal modo nella tintura madre vengono preservati più principi attivi.

Quali sono le modalità di somministrazione?

In generale è preferibile la somministrazione di fitoterapici singoli od in associazione, ma non nella stessa somministrazione. I fitoterapici liquidi vanno diluiti in un po’ d’acqua.

Quali sono le regole di posologia generali?

In fitoterapia è opportuno adattare la posologia al peso, all’età del paziente e alle caratteristiche dell’affezione da trattare.