Home > prodotti > fiori di Bach
   
 
Chi siamo
I nostri servizi
I nostri prodotti
    al. neonati
    art.sanitari
    cosmetica
    fiori Bach
    fitoterapia
    oligoelementi
    omeopatia
    sali Schuessler
    specialitÓ
Enologia
 
 
Fiori di Bach
 
 
Il nostro assortimento
Essenze floreali di Bach (1-38) 20 ml    Fr. 19.80 www.bachcentre.com
     
Set essenze floreali di Bach in box di legno   Fr. 540.-
     
Introduzione e guida all’uso dei Fiori di Bach   gratuita
 
 
Il sistema terapeutico introdotto da Eward Bach all’inizio degli anni trenta si basa sulla somministrazione di essenze floreali capaci di facilitare il passaggio da uno stato emozionale negativo ad una condizione positiva di equilibrio, ponendo la premessa indispensabile per il ripristino dello stato di salute, inteso come senso di benessere totale.

Che cosa sono i Fiori di Bach?
I Fiori di Bach sono rimedi ottenuti da alcuni fiori che sono utilizzati in un sistema terapeutico, definito floriterapia. Tale metodica fu introdotta ufficialmente da Edward Bach nel 1937.
Le principali caratteristiche della floriterapia di Bach sono:
- l’esplorazione degli stati d’animo e delle emozioni dell’uomo
- la valorizzazione della persona rispetto alla malattia
- la scelta del rimedio adatto secondo la “teoria delle segnature”
- la semplicità del metodo terapeutico

Quanti sono e quali sono i fiori di Bach?
I fiori di Bach sono 38.Ogni rimedio è contraddistinto da un numero e dal nome inglese. L’ordine è alfabetico. Fa eccezione il Rescue Remedy che è ottenuto da più fiori di Bach.

Che cos’è il Rescue Remedy (rimedio d’emergenza) ?
Il Rescue Remedy è preparato con 5 fiori di Bach: Clematis, Cherry plum, Impatiens, Rosck Rose, Star of Bethlehem.
Edward Bach mise a punto il Rescue Remedy utilizzandolo come mezzo di pronto soccorso terapeutico in tutte le condizioni di emergenza: trauma fisico e psichico, lutti, distacchi, perdite, abbandoni. E’ consigliato per le situazioni di emergenza e traumatiche (incidenti, traumi, condizioni di stress, esami, interventi chirurgici, parto, paure, spaventi, distacchi affettivi, lutti…).
Il Rescue Remedy può essere utilizzato anche per via topica imbevendo una garza con acqua in cui si sono diluite 4 gocce di Rescue Remedy o per risciacqui (afta, gengiviti, stomatiti, estrazione di denti).
Questo preparato complesso è disponibilie anche sotto forma di pomata, da applicare con un lieve massaggio in caso di ferite, ematomi, punture d’insetto, graffi, distorsioni, bruciature, traumi.

Come agiscono i Fiori di Bach?
Al momento attuale non sono noti i meccanismi di azione grazie ai quali agiscono i rimedi floreali. In generale si ritiene che i Fiori di Bach agiscano ripristinando, ciascuno in maniera specifica propria, le vibrazioni energetiche proprie dello stato di salute. I Fiori di Bach eliminano stati d’animo ed emozioni negativi che contribuiscono all’insorgenza di malattie.

Quali sono le indicazioni principali dei Fiori di Bach?
L’uso dei Fiori di Bach è indicato soprattutto in condizioni nelle quali un’alterazione dello stato d’animo o delle emozioni è causa di sofferenza ed è capace di indurre la comparsa di manifestazioni morbose anche a livello somatico.

Come si assumono i Fiori di Bach?
I Fiori di Bach si assumono stillando le gocce (generalmente 4 per 4 volte al giorno) direttamente in bocca e trattenendo un minuto prima di deglutire.
Unica eccezione alla posologia media è rappresentata dal Rescue Remedy per il quale si consigliano 4 gocce per ogni somministrazione. In condizioni di emergenza la dose di 4 gocce può essere ripetuta anche ogni 5-10 minuti, diradando la somministrazione in base al miglioramento del paziente. Se la persona non è in grado di assumere il preparato, è opportuno sfregare il rimedio sulle labbra, sui polsi o dietro le orecchie.
La posologia indicata è valida per il bambino e per gli adulti.
Per i lattanti si possono miscelare 2 gocce di ciascun fiore scelto direttamente nel biberon. Molto importante è la regolarità nella frequenza della somministrazione.
Tanto più acuto è il disturbo e tanto più frequente sarà la somministrazione del rimedio, mentre il numero delle gocce per somministrazione rimane costante.
Ogni trattamento è di almeno 20 giorni consecutivi, ad eccezione del Rescue Remedy che viene somministrato in condizioni di emergenza.

I Fiori di Bach sono compatibili con altre terapie?
I Fiori di Bach non interferiscono con altri trattamenti in quanto la loro azione è a livello mentale.
La floriterapia va considerata come terapia non sostitutiva, ma complementare nei confronti di altri metodi terapeutici. In alcuni casi si provvede a ridurre progressivamente l’uso di farmaci convenzionali, in base alla risposta alla somministrazione dei fiori di Bach.

I Fiori di Bach possono indurre reazioni negative?
I Fiori di Bach sono sprovvisti di tossicità.
In alcuni casi è possibile la comparsa di eruzioni a livello della pelle, conseguenti all’eliminazione di tossine e prodotti del ricambio da parte dell’organismo.